Home Rassegna Stampa Successo per la manifestazione “Sentieri Francescani”
Letto: 4990 volte PDF Stampa E-mail

Successo per la manifestazione “Sentieri Francescani”

Da Assisi a Scheggino in segno di pace

120 persone provenienti da tutta Italia, su 60 auto d’epoca, hanno percorso i vicoli della bella Assisi nella due giorni motoristica “Sentieri Francescani” organizzata dall’Automotoclub Storico Assisano. La manifestazione è arrivata alla decima edizione e da quest’anno è entrata a pieno titolo nel circuito dell’ASI “Marco Polo” riservato ai raduni italiani di auto e moto d’epoca incentrati prevalentemente su aspetti culturali e che permettano ai partecipanti di visitare mostre e luoghi d’arte. Nel rispetto del trofeo Marco Polo l’A.S.A. ha proposto un itinerario di assoluta qualità con la visita alla mostra “I Colori di Giotto, la Basilica di Assisi tra restauro e restituzione virtuale.

Nel VIII centenario dell'Approvazione della Regola Francescana, il Comune di Assisi e la comunità francescana hanno promosso un programma triennale di manifestazioni (2009 -2011) per celebrare la nascita e la diffusione dell'arte pittorica intorno al cantiere della Basilica di San Francesco e alla figura di Giotto e per promuovere la candidatura di Assisi come “Capitale Europea della Cultura” nel 2019. “I colori di Giotto” si avvale del prestigioso lavoro del Comitato Scientifico, presieduto da Antonio Paolucci, che ha curato la realizzazione della parte virtuale della mostra esposta al Palazzo Frumentario. Con l’aiuto della tecnologia, la Basilica superiore di San Francesco e i suoi affreschi sono stati virtualmente ricostruiti riportando i colori allo splendore di un tempo e esaltando le peculiarità prospettiche di Giotto. Interessante è il documentario sulla ricostruzione della cattedrale: dal crollo fino alla meticolosa ricomposizione degli affreschi. La mostra rimarrà ad Assisi fino all’11 settembre. Ad essa seguirà una seconda grande mostra con opere internazionali nella primavera del 2011, dedicata a Giotto e l'arte in Umbria tra Duecento e Trecento.

Uno degli appuntamenti più emozionanti della due giorni motoristica è stata la consegna della fiaccola votiva da parte del Custode del Sacro Convento. Questo simbolo di pace e stato portato fino a Scheggino, piccolo paese alle porte della Valnerina dove i partecipanti al raduno l’hanno consegnata al parroco ed al Sindaco.

Tra sacro e profano: indossate le vesti francescane, una rappresentanza del direttivo del club ha recitato Fratello Sole e Sorella Luna. Nel prato antistante l’Abbazia di San Pietro in Valle a Scheggino.

“Il vero alto senso del viaggio – ha spiegato Claudio Ricci, Sindaco di Assisi – è quello di “strisciare” sul territorio per conoscerlo e ammirarlo: il Vostro club con il suo patrimonio motoristico lo fa danni con successo”.

Al raduno hanno partecipato equipaggi provenienti da Castel Franco  Veneto, Formia e Viterbo.

L’auto più ammirata è stata una Bentley, vincitrice nel 2009 di un ambito premio eleganza ad Ascoli Piceno.



Donatella Binaglia


 
 

Tutti gli eventi del 2019

6 Gennaio 2019
Befana del Priore

20 Gennaio 2019
Piatto di Sant’Antonio (foto 2018)

10 Febbraio 2019
Pranzo Sociale

29 - 31 Marzo 2019
Agriumbria
esposizione storica di trattori d'epoca 
 (foto 2018)

6 - 7 Aprile 2019
Sentieri Francescani
Assisi - Ancona  (foto 2018)
(auto)

18 - 19 Maggio 2019
"Fiat/Lancia che passione!"
Mostra Scambio a Bastia Umbra (PG)

1 - 2 Giugno 2019
Bandiera Gialla 
 (foto 2018)
(moto dal 1960 al 1997)

9 Giugno 2019
Il topo ad Assisi
(auto)

4 Agosto 2019
Castelli del Chiascio (foto 2018)
(Moto Regolarità fino al 1997)

18 Agosto 2019
Festa della Beata Vergine Maria

Morano Madonnuccia (PG)

25 Agosto 2019
Rievocazione storica del
Circuito della Valdichiana
 (foto)
(moto fino al 1960)

30 Agosto - 1  Settembre 2019
Trattori in Festa (foto 2018)

15 Settembre 2019
Rievocazione
IV coppa "CITTA' DI PERUGIA"
 (foto 2018)
(regolarità: moto fino al 1954, scooter fino al 1972)

29 Settembre 2019
Giro dei Colli Umbri (foto 2018)
(auto)

12 Ottobre 2019
30 anni di ASA
Serata di Gala

Segui con noi...

www.epocachestoria.it